Integrazione? A Livorno c’è un academy

LIVORNO – la città possiede una Academy particolare nella quale si rende concreta una politica che dall’accoglienza, attraverso il calcio, contribuisce ad un valido processo di integrazione.

Africa Academy Calcio

Africa Academy Calcio All'Auditorium Ognissanti

Si chiama Africa Academy Calcio e da quando è nata ha visto accorrere nelle sue strutture i giovani immigrati che in tempi diversi sono giunti a Livorno, si sono fermati e provano a rifarsi una vita.

Un tema come quello della immigrazione è assai vasto e complesso e spesso si confonde nella dialettica opportunista della politica o scade in luoghi comuni poi difficili da estirpare.

Nella Sala Auditorium Pamela Ognissanti di Livorno la Africa Academy Calcio, nata non più tardi di due anni fa per volontà di franco Marrucci, divenuto suo presidente, ha ricevuto l’immediato sostegno del CSI, Centro Sportivo Italiano e l’Amministrazione Comunale.

In città sono presenti comunità di diversa provenienza. Il continente africano in linea generale ma nel dettaglio si registrano presenze immigrate dal Senegal, Niger, Nigeria, Gambia, Marocco, Algeria, Tunisia, Mali, Eritrea e altre ancora, in numeri e quindi percentuali diversi.

Giovani che hanno lasciato alle loso spalle situazioni di angoscia con paesi immersi in guerre eterne e fratricide, mancanza di prospettive economiche, indigenza e spesso sfruttamento.

Chi arriva spera di poter dimenticare il passato e pensare ad altro.

Dimenticare tutto si ma non la passione per la sfera di cuoio.

Passione per il calcio che non conosce differenze di fede, di lingua, di cultura e che si adatta a qualsiasi ambiente, dal campo regolare a quello improvvisato, fatto anche di pali  arrangiati.

mentre cercano di capire quante e quali sono le loro opportunità, se ne presenta una che li valuta in merito alle loro capacità e predisposizione, l’Accademia del calcio.

Arrivano, ci provano, si formano, si allenano e non da soli, insieme ai “nativi” e in questo percorso si integrano e si relazionano per poi inserirsi anche in modo ufficiale in società, club a quant’altro, che pottrebbe alla fine fare la differenza sulle loro aspirazioni  del domani.

Condividi questo articolo

Pubblicità