Morto Peluso, lutto nel teatro popolare pisano

Giancarlo Peluso era l’anima della Brigata dei Dottori, il gruppo più famoso del vernacolo pisano. E’ morto in ospedale la mattina del 4 aprile, aveva 90 anni ed era considerato il più importante autore contemporaneo di commedie popolari pisane.

Il gruppo “La Brigata dei Dottori” esisteva ormai da mezzo secolo e lui lo guidava con orgoglio e passioni.
Tra le commedie più conosciute ricordiamo «La gita premio», «Le ‘orna», «La Di..vino ‘ommedia». hanno rappresentato il meglio che ha saputo offrire il teatro popolare pisano, hanno registrato un grande successo di pubblico e ci sono state migliaia di repliche da «tutto esaurito».
Negli anni Peluso e i suoi hanno ricevuto premi e riconoscimenti in tutta Italia.
Peluso era anche uno scrittore, interprete ironico e pungente della cultura popolare pisana.
Viene considerato nella prosa quello che Gianfranco Galletti, scomparso nel 2014, era nella poesia.
Con Telegranducato, in un progetto del governo di allora e della Provincia di Pisa, aveva realizzato una serie di clip, a fine 2001, per educare all’uso dell’euro, la nuova moneta. E anche quelle scenette sono state un grande successo.

Condividi questo articolo

Pubblicità