Pisa, il punto sulle amministrative

Verso le amministrative a Pisa.
Inaugurato in Borgo Largo il Comitato elettorale del candidato sindaco del Centrodestra unito, Michele Conti. Presenti i parlamentari, i rappresentanti e i militanti dei partiti e delle liste del Centrodestra: Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Noi Adesso Pisa.

Un’occasione per Conti per esporre i dieci punti portanti del programma. “Sono dieci punti che sintetizzano – hanno detto qui - decine e decine di problemi quotidiani della città e per i quali, negli ultimi venti anni, abbiamo proposto – hanno continuato - le nostre soluzioni stando all’opposizione a Palazzo Gambacorti."

Intanto arriva il nome per il candidato a sindaco dei “5 stelle”. E’ Gabriele Amore già presentato nei mesi scorsi prima che si aprisse un dibattito interno al movimento, che lo ha di fatto messo in discussione. Era stato lo stesso Luigi Di Maio, durante una visita a Livorno, ad incoronarlo. "E' un ottimo candidato", disse il capo politico. Poi, dopo le politiche con il boom del Movimento, sotto la Torre sembrava essersi bloccato tutto. Ora la conferma arriva dal sito del Movimento dei 5 stelle. La modalità di scelta dell'avvocato Gabriele Amore rischia però di rialimentare le polemiche in città tra le varie anime dei grillini.

Proseguono le iniziative elettorali poi degli altri candidati. Al Bar Salvini sul Viale delle Piagge incontro di Maria Chiara Zippel, candidata a sindaco per la Lista “La nostra Pisa”, appoggiata anche da altre liste civiche formatesi ad hoc. Al centro i temi della sicurezza e del degrado.

Infine tra gli altri ricordiamo la presentazione della lista “Con Danti per Pisa”. Da Campo Progressista Dario Danti ha creato una lista per queste amministrative con il suo nome in appoggio del candidato del centrosinistra, Andrea Serfogli, per il quale ha rinunciato anche a fare le primarie.

Il Comune di Pisa

Palazzo Gambacorti sede del Comune di Pisa

Condividi questo articolo

Pubblicità