Arresti per tentati furti a Livorno e a Pisa

Arresti a Livorno e a Pisa tentati furti. Nella mattina di questa domenica 13 maggio una donna livornese del 77 che è stata fermata ed arrestata dalle voltanti per furto all’interno di un supermercato. La donna, che si trovava già agli arresti domiciliari, è evasa ed è stata sorpresa mentre stava cercando di rubare dei costumi per un valore totale di 200 euro. Sul luogo del furto sono intervenuti gli uomini delle voltanti di Livorno. La donna ora si trova presso il carcere le Sughere.

polizia intervenuta per arresti

E’ stato condotto la carcere Don Bosco di Pisa un uomo di origine marocchina che insieme a due complici ha tentato un furto all’interno di un esercizio commerciale di Pisa nella notte tra sabato e domenica. I Malviventi si sono introdotti nel locale ed hanno asportato il cassetto con i soldi. Grazie alla segnalazione di un cittadino sul posto si sono precipitate le Volanti della Questua di Pisa, che hanno fermato i tre di origine marocchina ma residenti regolarmente sul territorio. Il maggiorenne è stato arrestato mentre gli altri due minorenni sono stati sottoposti ad indagine in stato di libertà.

Condividi questo articolo

Pubblicità