Bimbi della mota , la festa del volontariato è tutta per loro

LIVORNO - La Festa del Volontariato organizzata dal Cesvot è stata dedicata quest’anno ai ‘ bimbi della mota ’, ai tanti volontari che nei giorni dell’alluvione (settembre 2017) si prodigarono spontaneamente per aiutare la popolazione, togliendo acqua, fango, detriti dalle abitazioni e dalle strade.

foto di gruppo di alcuni dei volontari

Venite a raccogliere il grazie della città, è il vostro giorno”, aveva detto Fiorella Cateni, presidente del Cesvot Livorno. E così nella centralissima piazza Grande, in mezzo agli stand, alla musica, all’animazione e alle dimostrazioni delle associazioni, sul palco sono saliti moltii di quei volontari, di quei ' bimbi della mota ' come siamo abituati a definirli. La breve cerimonia è stata trasmessa integralmente in diretta da Telegranducato.

Sono intervenuti anche i rappresentanti delle istituzioni: il sindaco di Livorno, Filippo Nogarin, la vicesindaco Stella Sorgente e l'assessore Paola Baldari (sempre di Livorno),  Lorenzo Bacci sindaco di Collesalvetti, Riccardo Vitti, presidente della Fondazione Livorno. Tutti hanno voluto ringraziare di cuore chi ha dedicato tempo ed energie a soccorrere chi, in quella drammatica circostanza, aveva subito danni, più o meno gravi. Sono state ricordate con commosione anche le otto vittime di quella tragedia, in particolare il piccolo Filippo di soli 4 anni.

giovani volontari

alcuni giovani volontari dopo l'alluvione del 10 settembre 2017

Sono passati mesi da quelle tragiche giornate – commenta ancora la presidente Cateni – ma le immagini del fango che invade la città resteranno ben impresse nella memoria insieme alle immagini di questi ragazzi e ragazze con i secchi, con le pale, le magliette e le facce sporche di mota appunto e con il sorriso pronto, tanto che il ricordo di quei giorni è di sofferenza ma anche di orgoglio”.

Nel telegiornale di Telegranducato di sabato sera c’è un primo servizio su questo evento che ha coinvolto tutta la cittadinanza in una delle piazze più frequentate della città, nei prossimi giorni andrà in onda anche uno speciale tv, che poi potrete poi rivedere su questo sito e sulle pagine internet del Cesvot.

Condividi questo articolo

Pubblicità