Caletta, al via 47° festa del pesce

ROSIGNANO - Caletta, la splendida località tra Castiglioncello e Rosignano Solvay torna ad essere protagonista assoluta con un appuntantamento oramai divenuto un cult per gli eventi estivi; la festa del pesce.

Caletta festa del pesce

Caletta, al via la 47° festa del pesce, pronto il "Padellone"

Caletta ospita questo saluto all'estate oramai da 47 anni ed ha una storia tutta sua legata al grande padellone nel quale viene preparata la gustosa frittura di paranza per la quale sono styate sin'ora decine di migliaia le persone che non hanno perso l'occasione di assaggiare affacciandosi sul bel tramonto della cala marina.

Oltre al tradizionale padellone della frittura e ai tanti stand che all'intorno propongono i piatti tipici della costa: dal cacciucco alla livornese, alle penne alla bu'a de'corvi, al riso mare cor porpo briao e ai dolci tradizionali, non manca di mettere in mostra un lunghissimo mercatino di arte e mestieri sul lungomare; dal Viale Marradi fino all'interno del borgo del porto Marina Cala de Medici.

Qui si giocherà lo splendido scenario della chiusura della manifestazione, il 17 giugno, con lo spettacolo dei fuochi pirotecnici in riva al mare.

Caletta infatti invita a non mancare a questi giorni di festa, il primo week end del 9-10 giugno e quello successivo, dal 15 al 17 compreso.

Per quelle date ci saranno anche momenti musicali con il concerto del Gary Baldi Bros il 15, e Dj Set la sera successiva.

Caletta festa del pesce

In fila per il fritto di mare e Paranza a Caletta

Al via anche un concorso fortogrfico con finale a premi in chiusura sul tema del mare e della festa mentre largo spazio è stato dato ai bambini dai 14 ai 16 anni per una estemporanea di pittura presso la galleria d'arte "in Villa" al porto turistico marina Cala de Medici.

La formula di successo di questa festa è data dalla sua immediata semplicità che rimane di grand eimportanza perchè promuove la valorizzazione delle tradizioni legate al mare ed il paesaggio, unito al grande padellone, racchiudono il messaggio del buon vivere della Costa degli Etruschi. Nel Tg delle 14:30 di oggi 10 giugno un servizio, visibile anche in diretta sulla LIVE TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità