Geofor presenta i lavori del progetto con la scuola

PONTEDERA - Geofor, che si occupa della gestione rifiuti in 24 comuni della Provincia di Pisa, ha presentato i lavori conclusivi del progetto Geofor-Scuola. Anche quest'anno il progetto ha coinvolto tantissimi studenti di ogni ordine e grado ed il lavoro proposto è stato quello di far realizzare agli alunni un video sull'importanza della raccolta differenziata.

Un progetto che ogni anno si pone la finalità di far conoscere ai giovani, futuri cittadini di domani, quali sono le tematiche dell’ambiente, offrire informazioni per un corretto smaltimento dei rifiuti, cominciando dalla raccolta differenziata, far comprendere l’importanza del recupero dei materiali, far arrivare alle famiglie queste informazioni, così che ci facciano da cassa di risonanza.

Come ha sottolineato il presidente di Geofor Daniele Fortini "L'impegno è quello di costruire un rapporto di fiducia reciproco, di ascolto, di disponibilità a recepire le richieste e le necessità che arrivano attraverso il mondo della scuola. Attraverso la didattica si impara divertendosi e senza gravare troppo sul già pesante impegno dei docenti, grazie ad operatori specializzati che si interfacciano con la scuola."

Il progetto, iniziato nel 2001, è cresciuto nei numeri e si è sviluppato nelle proposte.
Nell’anno scolastico 2001/2002 le ragazze e i ragazzi che hanno partecipato al progetto erano un migliaio, ad oggi sono oltre ventimila.
Lo stretto legame tra le scuole e l’azienda fa sì che il progetto si sviluppi e cambi proprio in base alle richieste e alle necessità espresse da una parte dal mondo della scuola e dall’altra dalla continua evoluzione del mondo dei rifiuti.

"Il nostro scopo - conclude Fortini - è quello di offrire strumenti di maggiore conoscenza delle problematiche dei rifiuti, in modo particolare della raccolta differenziata e del recupero."

Nei nostri notiziari l'intervista al presidente di Geofor.

Condividi questo articolo su

Pubblicità