Open Costa Etrusca, sfide emozionanti

L’ Open Costa Etrusca entra nel vivo. Il torneo organizzato dal Tc livorno e dal Circolo ferrovieri è decollato con le fasi di qualificazione ed ora procede con l’inizio delle sfide dei tabelloni principali. 120 iscritti complessivamente e oltre 40 seconde categorie per un livello tecnico tra i più importanti a livello italiano. Lo sforzo del comitato organizzatore e dei due circoli ha ottenuto il risultato di accendere i riflettori sulla manifestazione tanto che anche super tennis e il portale nazionale della federazione italiana hanno messo in bella evidenza il torneo.

Appassionati le sfide per le qualificazioni, nel maschile ottime prove per i giovani livornesi livornesi Giorgio Porrino Paolo Griselli e Filippo Karipidis, bene anche Edoardo Paoletti, Giulio Puccini e Alberto Pistolesi. Tutti puntano ad entrare nel tabellone principale che vede come teste di serie giocatori del calibro di Trevisan, Marrai, Capecchi e Galoppini.

Nel tabellone di terza del femminile buone le prove delle labroniche Alice Spagnoli e Ginevra De Federicis e Lisa Morfini, quest’ultima è riuscita a qualificarsi per le sfide con le seconde categorie.

Nel tabellone finale da segnalare la vittoria al primo turno di Silvia Salvetti contro Aurora Lotti, e il successo della montecatinese Aurora Lisi. Anche in questo caso incontri molto tirati e un cammino impegnativo per arrivare alle giocatrici top, guidate dalla numero uno Corinna Dentoni e dalla due del seeding Jelena Simic, dietro di loro aspirano al successo le emiliane Muratori e Guidetti, la torinese Guglielminotti e la piombinese sara gambogi

Venerdì gli organizzatori hanno fissato lo sponsor e players party, una festa del torneo che andrà in scena al Tc Livorno con protagonista i giocatori, gli appassionati di tennis e alcuni ospiti tra cui l’ex calciatore Fabio Galante che prima della serata si cimenterà sulla terra rossa in una gara esibizione

Condividi questo articolo su

Pubblicità