Sub pesca tra i bagnanti, multato

LIVORNO - Sub pesca tra i bagnanti, multato. E' successo a Livorno ad appena 50 metri  dalla riva. L'uomo è stato intercettato dalla Guardia Costiera mentre pescava con il proprio fucile in mezzo ai bagnanti all'altezza dello stabilimento balneare Miramare nella zona sud della città, al Maroccone. Si tratta di un livornese di 45 anni. Noncurante del pericolo per le persone che erano in acqua il sub è stato sanzionato dai militari con un verbale da 1000 euro. Sequestrato anche il fucile subacqueo trovato nella posizione di "carica". I controlli lungo la costa saranno capillari e intensificati con l'inizio della stagione estiva. Giovedi le linee guida dell'operazione "Mare Sicuro" saranno annunciate in una conferenza stampa. La Guardia Costiera applicherà pesanti sanzioni per punire comportamenti come quello riscontrato, che costituiscono un rischio elevatissimo per la sicurezza della balneazione.

Sub pesca tra i bagnanti

Livorno, il fucile da sub sequestrato

Condividi questo articolo su

Pubblicità