Gioco minorile, tour di sensibilizzazione

LIVORNO - Gioco minorile da abbattere, portarlo a zero.
Questo è il leit motiv della campagna di sensibilizzazione nei confronti dell’opinione pubblica promossa dalla Lottomatica attraverso la partnership consolidata con il Movimento Italiano Genitori (MOIGE) e la Federazione Italiana Tabaccai.

gioco minorile fenomeno in crescita

Gioco minorile, fenomeno in crescita

Per quest’anno l’iniziativa, denominata “Facciamo girare la voce”, ha coinvolto 8 tabaccherie che hanno aderito nei territori provinciali di Livorno e Grosseto.
Nel corso della giornata le tabaccherie aderenti promuovono una serie di azioni di sensibilizzazione e messa a conoscenza dei dati, preoccupanti, che mostrano un crescendo continuo del fenomeno.
Gioco che registra un volume di miliardi di euro dal momento che l’ONDS, l’Osservatorio Nazionale sul Disagio e la Solidarietà, basandosi sui dati forniti da AAMS (Agenzia delle Dogane e dei Monopoli) nel corso del 2017, la spesa pro capite per cittadino italiano maggiorenne è pari a 1903 euro annui.
Fenomeno profondamente sociale che alla lunga conduce alla dipendenza da gioco che trasforma la speranza in ossessione e quindi immette nella Ludopatia, patologia meritevole di essere contrastata con massimo rigore.
Piaga sottostimata, soprattutto in termini di persone interessate.
Il fenomeno del gioco minorile è una conseguenza che riconduce a vissuti di famiglia nei quali è possibile individuare membri della stessa famiglia avere abitudini del genere e quindi rendere “abituale” il senso di emulazione come anche è da registrarsi il fenomeno di gioco minorile collegato con la voglia-esigenza di avere denaro “facile” a portata di mano da poter spendere.
Un documento a portata di mano è l'ovvio elemento di impedimento per l'accesso al gioco, ma il fatto che si registri una sensibilie crescita del fenomeno, indica che non è sufficiente.
Nei nostri servizi le dichiarazioni di Stefano Piram Vicepresidente della FIT di Livorno mentre di seguito ecco l’elenco delle tabaccherie che hanno aderito alla iniziativa:
Per Livorno:
Via Machiavelli 70, Via De Larderel 10, Via Roma 4, Via Giotto 51
Per Grosseto:
Via Bengasi 9, Via Grieg 2, Via Senese 134, Via R.Dominicana 110

Condividi questo articolo

Pubblicità