Capannoli e il campus Cartoon school

CAPANNOLI - 45 ragazzi, entusiasti e vogliosi di confrontarsi con il mondo dei cartoni, sono stati i protagonisti del Campus di Cartoon School che si è svolto in questa settimana all'Avio superficie di Capannoli. L’evento rientra nel ricco programma organizzato da Avis Toscana, Comune di Capannoli e dall'associazione culturale Koete. Il Campus è stato un  percorso didattico rivolto a ragazzi dai 10 ai 14 anni che hanno potuto potenziare e approfondire le attitudini creative necessarie nel disegno, nell'animazione, nella musica e nella recitazione per costruire un vero e proprio cartone animato.

Un’opportunità unica che ha visto per la prima volta in Italia professionisti del mondo dell'animazione dedicarsi alla costruzione di un percorso intensivo e residenziale della durata di una settimana, dove condividere con i partecipanti ogni momento, didattico, ludico e ricreativo. per gli iscritti è stata una vera e propria “full immersion” nel mondo dei cartoni animati. Il Campus ha seguito il progetto didattico “Cartoon School”,che si svolge già da cinque anni e ha visto la realizzazione dei percorsi in diverse scuole della Toscana.

 I ragazzi, in questo modo, sono i veri protagonisti del progetto fin dall’atto creativo, acquistando preziose competenze didattiche ed assimilando profondamente il messaggio ed il valore della solidarietà e della donazione che il cartone animato deve andare a veicolare attraverso un linguaggio a loro familiare. Il campus realizzato con il contributo dell’amministrazione comunale di Capannoli e la collaborazione di Cesvot è stato una grande occasione di socializzazione e apprendimento. così come ha commentato la Sindaca Arianna Cecchini che ha sottolineato come trattare il tema della solidarietà con i ragazzi attraverso un linguaggio a loro familiare sia l’obiettivo dei progetti.

Condividi questo articolo

Pubblicità