Pisa, nominata la giunta di Conti

Pisa - Questo pomeriggio, Il neo sindaco Michele Conti nomina la sua giunta e la presenta alla città. La sala Regia di Palazzo Gambacorti è gremita per l'evento. Sono nove gli assessori più il primo cittadino dieci in tutto i componenti della nuova squadra a forte trazione leghista.

Conti tiene per sè le deleghe a Bilancio, Partecipate e Avvocatura.

Questa la giunta, assegna il ruolo di vicesindaco a Raffaella Buonansgue, coordinatrice provinciale di Forza Italia. A lei attribuisce le deleghe alle Pari Opportunità, al Patrimonio e alle Politiche Abitative.

Con Buonsangue altre tre donne nel Gruppo di governo: Gianna Gambaccini, Giovanna Bonanno e Rosanna Cardia. A loro vanno le deleghe rispettivamente delle Politiche Sociali e Politiche Abtiative, della Sicurezza, Polizia Municipale e Personale e della Pubblica Istruzione e Disabilità.

Come si vociferava all'attore Andrea Buscemi va l'assessorato alla Cultura. il funzionario della Confcommercio Paolo Pesciatini è stato chimato per governare il settore del Commercio, del Turismo e del Litorale.

Il Professor Massimo Dringoli è stato nominato assessore all'Urbanistica e all'Edilizia Privata. Filippo Bedini ha la delega delle Manifestazioni Storiche, molto sentita in città, dell'Ambiente e dello Sport.

Entra in maggioranza Raffaele Latrofa e il suo gruppo con Pisa nel Cuore perchè Latrofa è stato nominato Assessore ai LAvori Pubblici.

Grande emozione per tutti i anche per i veterani che uscivano dall'amministrazione Filippeschi come consiglieri dell'opposizione.

La parola d'ordine della presentazione della nuova giunta è stata "Cambiamento", accompagnata dal tema della Sicurezza su cui la Lega e tutti i gruppi del Centro Destra ora al Governo della città hanno fatto lelva nella campagna elettorale. Questa sera, 3 luglio, su Telegranducato, nel TG delle 20:30 un servizio, visibile in diretta anche sulla LIVE TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità