Triglie in controfuga, edizione record

LIVORNO - Triglie in controfuga al via per una VII edizione che segna il record di presenza e presenta una novità in programma.

Sono ben 250 i partecipanti suddivisi in 31 squadre provenienti da tutta italia ed anche dall'estero tra Svizzera, Germania, Paesi Bassi.

La location è la medesima, i Bagni Gabbiano alla Rotonda d'Ardenza e lo specchio di mare allestito per ospitare due campi regolamentari a ridosso della spiaggia attrezzata dei Tre Ponti.

L'evento, organizzato da Andrea Benassi, Andrea Lampresi e Giacomo Sturla con la  collaborazione di Zenith Onlus, grazie alla disponibilità del Circolo Nautico Ardenza e con il rinnovato patrocinio del Comune di Livorno, è oramai diventato un "must" estivo della pallanuoto a mare nazionale.

Pallanuoto non professionista che ved ein campo amici, appassionati, professionisti anche e disabili.

Fin dall'inizio infatti, l'attenzione alla categoria dei disabili ha sempre raccolto ampi consensi e il pieno sostegno delle istituzioni.

Rapporto che poi ha creato amicizie e frequentazione come conseguenza positiva della crescita interiore di queste magiche persone.

Un torneo nato dal basso, cresciuto con costanza, passione e allegria.

Grande la soddisfazione da parte di Triglie in controfuga nel vedere aumentare il numero delle squadre, solo l'anno scorso ce ne erano otto di meno, ma la più importante delle novità è qualla di essere il primo torneo ad ospitare il primo meeting di Beach Waterpolo, riservato anche a ragazzi disabili.

Sono ben quattro le squadre inclusive che partecipano a questa prima performance: la Zenith Onlus con due team, la Waterpolo Ability di Varese e la Octopus di Roma.

Le 31 squadre, 18 maschili, 9 femminili e 4 con giocatori disabili si elimineranno in selezione per arrivare alla finalissima con le premiazioni per il pomeriggio del 10 luglio.

Solo per un attimo si è temuto il peggio a causa delle condizioni meteo che hanno reso il mare agitato tendente al mosso ma poi le condizioni si sono acquietate e si è proceduto a dar eil via alla nuova edizione

Nei nostri servizi tg delle 14:30 e 20:30 la soddisfazione del portavoce del team organizzativo, Andrea Benassi. I servizi sono fruibili anche in diretta sulla LIVE TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità