Due trasporti eccezionali fermi rallentano traffico

LIVORNO - Due trasporti eccezionali sono rimasti fermi dalle ore sei circa della mattina di questo mercoledì nei pressi dello svincolo per Livorno Porto lungo la superstrada Fi Pi Li direzione mare prima di immettersi in via Leonardo Da Vinci. Il fermo si è reso necessario perché la normativa in vigore per i mezzi di trasporto eccezionali prevede che questi possano transitare solo in determinate fasce orarie in alcune vie di comunicazione del territorio comunale tra cui appunto via Leonardo Da Vinci. Pertanto l’ente preposto al controllo insieme alla provincia di Firenze hanno inviato sul posto i loro tecnici che hanno deciso per il blocco dei due mezzi nel punto dove si erano accostati. La sosta e l’interdizione completa del traffico in quel tratto convogliandolo esclusivamente in un’unica corsia ha però creato notevoli disagi alla circolazione che non si è fermata ma che ha subito forti rallentamenti. Sul posto presenti gli uomini della polizia stradale per monitorare la situazione ed anche prevenire pericolosi e imprudenti comportamenti dei conducenti soprattutto nella superstrada.

Come fanno sapere dalla centrale di Livorno della polizia stradale, il blocco della circolazione ha termine a partire dalle 22 di questo mercoledì mentre la rimozione del cantiere è prevista entro le ore 6 di giovedì, pertanto da questo orario di riferimento potrà riprendere orientativamente la ripresa della regolare circolazione.

Condividi questo articolo

Pubblicità