Quattro persone salvate in mare per maltempo in Versilia

VIAREGGIO - Quattro persone salvate in mare e quattordici assistite sulle loro barche fino al rientro in porto dalle motovedette della Guardia Costiera di Viareggio, altre nove che hanno riparato in spiaggia per sfuggire alle onde, un elicottero della Guardia Costiera che ha pattugliato il tratto di mare compreso tra Viaregio e Torre del Lago per una ricognizione aerea. Questo il bilancio dell’operazione di soccorso svoltasi nel pomeriggio di sabato.

In tutto 27 velisti – 8 adulti e 19 giovani di età compresa tra 10 e 15 anni – sono stati sorpresi dal forte vento di libeccio durante una gita in barca al largo di Torre del Lago e sono stati soccorsi dalla Guardia Costiera. A causa dell’improvviso aumento dell’intensità del vento la comitiva imbarcata su nove piccole barche a vela con assistenza di due gommoni a motore si è trovata in difficoltà ed uno dei genitori che partecipava alla gita ha dato l’allarme contattando il numero 1530 per le emergenze in mare, dando così l’avvio ai soccorsi.

Un delle persone soccorse in mare ha avuto bisogno di cure mediche, ed una volta sbarcata è stata accompagnata da un mezzo del 118 all’ospedale di Viareggio.

Sempre nel pomeriggio di sabato una tromba d'aria ha investito la Versilia mettendo a soqquadro alcuni stabilimenti balneari a Forte dei Marmi, Lido di Camaiore e lungo la costa.

Condividi questo articolo

Pubblicità