Festa dell’Unicorno, Vinci regno del fantasy

FIREZNE - Torna anche quest'anno la Festa dell'Unicorno.

Ogni giorno, dal 27 al 29 luglio, la città di Vinci diventerà ancora una volta il paese degli elfi, dei cavalieri, degli hobbit, dei maghi. E’ ricco e molto vario infatti il programma dell’edizione 2018 della “Festa dell’Unicorno”, evento atteso dai numerosissimi appassionati del genere.

Ci saranno più di cento spettacoli al giorno, in nove diverse aree a tema, con nomi suggestivi che richiamano alla mente i protagonisti della festa.

Si svolgeranno anche concerti, giochi di ruolo dal vivo, saranno attrezzati spazi speciali per i più piccoli.

La Festa dell'Unicorno è insomma una trasformazione integrale di tutte le strade e le piazze, in questo appuntamento che a ragione viene considerato la manifestazione fantasy più grande e importante d’Italia.

In queste ore è stata presentata anche a Firenze, al Palazzo del Pegaso, la sede del Consiglio regionale. Erano presenti anche Eugenio Giani, il presidente, e il consigliere della zona Enrico Sostegni.

Consiglio regionale, Festa dell'Unicorno

la presentazione della Festa dell'Unicorno 2018

Per entrambi si tratta di una manifestazione che qualifica la Toscana e la proietta in una dimensione nuova, molto apprezzata anche dai più giovani e dai turisti di tutta Europa (molto numerosi in questi giorni in Toscana.

Il programma completo si può leggere a questo indirizzo.

A presentare la manifestazione nei dettagli c’erano anche il sindaco di Vinci Giuseppe Torchia e l’assessore agli eventi Daniele Vanni, oltre agli organizzatori dei vari eventi.

Per questo territorio la manifestazione diventa anche un'occasione importante per farsi conoscere, anche con una immagine inedita.

Festa dell'Unicorno a Vinci

Unicorno, la festa fantasy più grande d'Italia

Sul sito della manifestazione c'è anche una mappa delle strade e dei parcheggi: gli organizzatori infatti prevedono, in tutte e tre le giornate, un grande afflusso di visitatori. E molti di loro naturalmente saranno vestiti come i loro personaggi fantasy preferiti, dando ancora più risalto alla festa.

Nei nostri telegiornali un ampio servizio sulla presentazione dell'evento.

Condividi questo articolo

Pubblicità