Bollywood ancora una volta a Pisa

Il cinema di Bollywood ancora una volta a Pisa. In questi giorni una troupe è in città per fare il sopralluogo tecnico per le scene del film “Amour”, una storia d’amore ambientata negli anni ’70.

La troupe di Bollywood in piazza XX Settembre a Pisa

L'attore indiano Prabhas (foto della Pagina Facebook)

Due pullman d’epoca sostavano l’8 agosto, al mattino, su Ponte di Mezzo, chiusa al traffico per consentire le prove, attirando l’attenzione di residenti e turisti. Il film sarà girato a Pisa a settembre e proprio su Ponte di Mezzo avverrà il primo ciak, quello della scena dell’incontro tra i due protagonisti: si vedono dal finestrino, lui su un pullman e lei sull’altro, e scatta il colpo di fulmine. I protagonisti sono la Star del cinema di Bollywood Prabhas, 38 anni, e l’attrice e modella Pooja Hegde, 27 anni. Il film, già previsto campione d’incassi in India, sarà girato sui lungarni, dove sono previste le classiche coreografie dei film indiani con decine di ballerini, ma anche in un cantiere navale dell’area dei Navicelli che sarà utilizzato come studio cinematografico per le scene all’interno dei pullman. Le riprese dureranno una settimana e sono previste duecento persone al lavoro. Il regista è il giovane Radha Krishna Kumar, la Casa di produzione del film “Amour” è l’indiana UV Creations, mentre la Casa di produzione esecutiva è la ODU Movies di Lucca e il produttore esecutivo del film è Ivano Fucci, di origine lucchese ma residente a Mumbai da dodici anni con la moglie indiana. “Amour – spiega Fucci – è il film indiano più importante mai girato in Italia. Le riprese dureranno quattro mesi. Pisa sarà la prima città in cui gireremo, perché per la scena iniziale del film, quella dell’incontro tra i due protagonisti della storia d’amore, tra tanti ponti è stato scelto il Ponte di Mezzo a Pisa. Una volta terminate le riprese, andremo a Lucca, ad Arezzo, a Milano e a Roma. La fine delle riprese è prevista a maggio del prossimo anno e il film uscirà nel marzo 2020”. Il servizio nel Tg delle 20.30, visibile anche in diretta sulla LIVE TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità