Ricoverato a Livorno per meningite non contagiosa

LIVORNO - Si trova ricoverato al reparto di malattie infettive dell’ospedale di Livorno un uomo di Cecina di 71 anni per una forma di meningite non contagiosa.

L’uomo è stato trasportato questa mattina in un primo momento all’ospedale di Cecina perché da diversi giorni aveva febbre alta e lamentava dolore alle orecchia. L’uomo pare fosse già stato o identificato come portatore sano di meningite. I medici di Cecina hanno ipotizzato una forma dimeningite otogena, poi confermata dopo il trasferimento all'ospedale di Livorno. Questo tipo di meningite, spiegano dall'Usl Toscana Nord Ovest, non è contagiosa, quindi non è necessaria la profilassi per coloro che sono stati in contatto con l'uomo. Un servizio anche nei Tg di oggi 15 agosto, visibili in diretta sulla LIVE TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità