Una trasformazione urbanistica, quella vissuta dai Navicelli, che si prefigge anche lo scopo di arricchire la vita dei residenti con sei nuove opere d’arte, che si vanno ad aggiungere agli altri cinque lavori realizzati durante la prima edizione del Festival.

Il progetto ha coinvolto tante persone e anche tanti ragazzi delle scuole.

Darsena: galleria a cielo aperto

Darsena: galleria a cielo aperto

All'inaugurazione c'era l'assessore alla cultura del Comune di Pisa, Andrea Buscemi, il Consigliere Regionale, Antonio Mazzeo, il presidente della Navicelli Spa Gian Domenico Caridi ed altri rappresentanti dei soggetti coinvolti nell'iniziativa.

Prezioso il contributo dell’architetto Roberto Pasqualetti per il coordinamento esecutivo. Importante il contributo economico del Consiglio Regionale della Toscana rappresentato dal consigliere regionale Antonio Mazzeo. La rassegna in cui sono inseriti questi murales ha avuto la sponsorizzazione tecnica di Caparolcenter e il sostegno della Navicelli di Pisa e della sezione di Pisa dei soci UniCoop Firenze. Si compone di diversi interventi permanenti nel quartiere di Porta a Mare eseguiti ad opera di un nutrito gruppo di artisti di rilevanza internazionale, figurativi e astratti.

Le opere realizzate sui piloni portano la firma di artisti di fama internazionale: dai pisani Fra32 e Beast, a Imos, Rusto, Aris e  l’ucraino AEC. Sensibilità artistiche differenti, quelle che emergono dai lavori degli artisti, che svelano il fermento culturale intrinseco all’arte urbana.

Sull'iniziativa la nostra emittente ha realizzato un servizio inserito nel nostro telegiornale e visibile sulla Live Tv di Telegranducato.