Rioni in scena, speciale Palio Pomarance

POMARANCE –  Rioni in scena: Gelso, Marzocco, Centro e Paese Novo in sfida per il celebre Palio di Pomarance, giunto alla sua 48 esima edizione.

Rioni per Palio Pomarance

Una sfida che ha una sua unicità che la differenzia dagli innumerevoli palii che vengono contesi tra rioni, contrade, terzieri o sestieri dei tantissimi comuni della Toscana.

Seconda domenica di settembre con sfida tra i vari rioni ma senza cavalli, paglioni, archi o balestre bensì pacoscenici, scenografie, costumi, “attori”.

Alla base c’è comunque un ritorno di tradizione determinato dal corteggio storico per le vie del centro cittadino per la benedizione del palio, la presenza dei capitani e lo sfilare di nobili e dame.

I rioni del Marzocco, Paese Novo, Gelso, Centro si sfidano nel vecchio campo sportivo di Via dei Fossi.

L’intero paese è impegnato per tutto l’anno e tutte le arti del teatro diventano linguaggi di ricerca per i contradaioli.

Un grande impegno che è sempre stato sostenuto dal Comune

La seconda domenica di settembre così il vecchio Piazzone si trasforma in un grande teatro Per gli spettatori e i giurati è la messa in scena di 4 spettacoli diversi realizzati dai Pomarancini.

Per ogni contrada, in realtà, è il risultato di un percorso annuale che mette insieme studenti e pensionati, avvocati e estetiste, operai e insegnanti, trasformandoli in una famiglia di attori, registi, scenografi e costumisti.

Ecco quindi da togliersi tanto di cappello dal momento che siamo già giunti alla 48 esima edizione e questo vuol dire scenografie, copioni, costumi in continuo cambiamentio, in pratica non ci sono repliche tematiche!

Il Rione Marzocco con "Ascolta piccirillo...", il Rione Centro con “Addio Wanda!”, il Rione Gelso con una simpatica introspettiva dietor le quinte del palio stesso e poi, continuando Il Rione Paese Novo con “Sènti-ménto” hanno animato la piazza e con tempi record cambiato le scene.

Ci fermiamo qui per lasciare anche la piacevolezza del vedere in azione tutti quanti e per questo Telegranducato manderà in onda uno speciale giovedi 27 settembre alle 21.30 ed anche in diretta su Live Tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità