Il meet up dei 5 stelle apre la campagna elettorale

LIVORNO - Mentre la Lega mostra i muscoli e si organizza per provare ad arrivare al ballottaggio con la coalizione di centro destra, mentre il Pd prova a chiarire il suo futuro affidandosi alla leadership regionale della Bonafè, il movimento 5 stelle esce allo scoperto sulla strada che porta alle comunali del maggio 2019 che dovranno proclamare il sindaco, lo fa con una nota stampa a firma del meet up .

nella nota si spiega il lavoro della giunta Nogarin supportato dal gruppo consiliare che a dir la verità si è con il tempo assottigliato a causa di divergenze e lotte intestine. Il meet up ricorda che il movimento è l’unica forza politica in grado di governare bene la città, attacca le forze a destra e sinistra , parla del cambio di rotta imposto alla città delle scelte forti compiute di un meraviglioso percorso di coinvolgimento dei cittadini.

Il meet up nel comunicato non fa riferimento al candidato si dice pronto per le amministrative ma è ovvio che la conferma o meno di Nogarin come prescelto per la sfida non può ritenersi secondaria anche perché il sindaco attuale ha scelto in maniera chiara l’atteggiamento da tenere nel movimento con in implicazioni a livello locale e nazionale, con lui prevarrebbe la linea movimentista più vicina alla tradizione dei grillini più lontana all'evoluzione che è poi sfociata nel governo giallo verde con Salvini

Condividi questo articolo

Pubblicità