Ecco Smart: l’intelligenza artificiale valorizza l’arte

PISA - presentata Smart: l'intelligenza artificiale che valorizza l'arte.

Tre società (ALKEDO PRODUZIONI, ITALIA 3D ACADEMY, GREAT ROBOTICS) che condividono il proprio potenziale, il proprio capitale umano ed il proprio know how per mettere a punto servizi innovativi, ad alto valore tecnologico, nei settori del cinema, dello spettacolo,della formazione e della comunicazione.

Il protocollo è stato firmato stamani da Sergio Piane ( Alkedo Produzioni); Pericle Salvini ( Great Robotics) e Fernando Franchi Presidente di Fondazione Franchi (specializzata nello sviluppo di progetti didattici e tecnologici nelle scuole) e fondatore di Italia 3d Academy.

 

Smart presentato al Festival della Robotica

Smart presentato al Festival della Robotica

 

Una collaborazione reciproca in attività di ricerca, sviluppo ed innovazione nei settori della filiera cinematografica e dell’industria dell’audiovisivo, nelle arti sceniche, nella comunicazione multimediale, nella distribuzione di contenuti audiovisivi, nell’utilizzo delle nuove tecnologie ipermediali per la valorizzazione del patrimonio storico artistico e la valorizzazione del patrimonio del territorio anche ai fini di promozione turistica e nei nei settori della didattica, della formazione e dell’aggiornamento professionale.

Una collaborazione che si concretizza presentando un futuro che è già oggi e grazie alla quale siamo in grado di utilizzare al meglio la tecnologia,dall'uso del 3d alla modellazione fino all'uso degli ologrammi, per supportare ogni attività volta a valorizzare cultura e arte.

A testimoniare la concretezza del progetto la presenza al Festival della Robotica presso gli Arsenali Repubblicani con un proprio stand dove vengono presentate una serie di proiezioni olografiche e di applicazioni come la tuta motion capture. Sotto gli occhi dei visitatori, all’interno di una piramide di cristallo, come per magia, prende forma l’Alkedo, l’antica nave romana , una Galea Pisana, ma anche un simpatico robot danzante.

Un esempio delle possibili applicazioni della ricerca e collaborazione SmArt è stato presentato all'interno del costituendo Museo delle Navi Romane dove Sergio Piane Alkedo produzioni; Gianfranco Casano 3d Academy insieme al prof Andrea Camilli, direttore dello scavo delle navi e del museo hanno presentato le prime immagini del documentario in produzione “ la Pompei del Mare” all'interno del quale si potrà vedere una ricostruzione 3d del naufragio di Alkedo ( la prima e più conservata nave ritrovata nello scavo) ed si potrà ammirare la copia 3d della stessa nave.

Cinema e innovazione si uniscono anche per una tavola rotonda alla quale hanno preso parte produttori cinematografici provenienti anche da oltreoceano. Ospite d'eccezione l'americano Giampaolo Debole produttore di serie di successo come “The Closer” e “Major Crimes” che incontrerà i produttori italiani per un utile confronto sulle applicazioni delle più recenti tecnologie nel cinema. Con lui Romolo Biondi, Mario Pasini e Mauro Venditti .

L'iniziativa promossa da Alkedo produzioni insieme a CNA cinema e audiovisivo e in collaborazione con i partner di SmArt project (Italia 3d Academy e Great robotics) è rivolta agli operatori del settore e si pone l' obiettivo di aprire una discussione e nuovi orizzonti per rinnovare la tradizione del cinema utilizzando le più moderne tecnologie proponendo una nuova visione del tradizionale set cinematografico con l’intento di realizzare opere audiovisive e di realtà virtuale, capaci di avvicinare il pubblico alle diverse forme di espressività artistica, e al patrimonio storico-artistico, vero giacimento-ricchezza del nostro paese.

Telegranducato ha realizzato un servizio inserito nel Telegironale e visibile sulla nostra Live Tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità