Colonna mobile partita dalla Toscana per il Veneto

FIRENZE - E’ partita nella sera di ieri la colonna mobile di soccorso della Regione Toscana per la regione del Veneto colpita dall'ondata di maltempo. La disponibilità era stata chiesta nella serata di giovedì dal coordinamento delle Regioni e la Toscana due ore dopo aveva confermato la possibilità di inviare aiuti.

mezzo della colonna mobile
La richiesta dal Veneto è arrivata poi nella mattina di venerdì intorno alle 12 e dopo i preparativi del pomeriggio è partita alla volta di Pieve di Cadore (Belluno) otto squadre composte ciascuna da tre volontari, specializzati nelle operazioni di taglio degli alberi che ostruiscono le principali strade. Ogni squadra può contare su un TSK, un fuoristrada particolarmente adatto a questo tipo di interventi e su una torre faro per operare anche in notturna.

colonna mobile dalla toscana
Della colonna mobile toscana fanno parte anche 2 camion che trasportano 4 bobcat, le macchine per operare le rimozioni.
Per il momento si tratta di un intervento urgente della durata prevista di due o tre giorni.
Il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi e l'assessore regionale alla protezione civile, Federica Fratoni ringraziano tutti i volontari che si sono resi disponibili a portare un aiuto alle zone colpite dal maltempo e il sistema regionale di Protezione civile per la rapida ed efficace attivazione.

La notizia in onda nel nostro TG delle 14:30 di questo sabato 3 novembre, visibile in diretta anche sulla nostra LIVE TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità