Lavoro in nero, denunciato titolare ditta

PRATO - Lavoro in nero, denunciato titolare ditta. E' successo  nel Comune di Prato dove un uomo è stato denunciato.Impiegava 15 lavoratori a nero, sette dei quali non in regola con il permesso di soggiorno, tutti di origine cinese: per questo il titolare di una ditta di confezioni nella zona del Macrolotto di Prato è stato denunciato dai carabinieri per impiego della manodopera clandestina. L'uomo  è stato multato per 60 mila euro e l'attività sospesa.  I lavoratori privi del permesso di soggiorno stati denunciati per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato. In particolare, cinque donne sono state accompagnate al centro accoglienza di Roma Ponte Galeria per l'espulsione.

Lavoro in nero

controlli

La notizia sarà trasmessa nella pagina della cronaca nel corso del Tg delle 14:30 visibile in diretta  anche sulla Live TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità