Economia, ripresa lenta in Toscana

PISTOIA - Economia, ripresa lenta in Toscana. E' quanto emerge dal focus presentato a Pistoia in occasione del congresso regionale della CGIL. Per questo il sindacato  ha proposto alla Regione un Patto di fine legislatura. A realizzare la ricerca l’Ires Toscana: si tratta di  uno studio sull’economia toscana. Per la la segretaria generale di Cgil Toscana Dalida Angelini il contesto regionale è ancora  caratterizzato dall’andamento dell’economia . La crescita è stata inferiore allo 0,8% annuo. Il settore che ha avuto risultati  migliori pur nella sua difficoltà è stato il settore manifatturiero, e purtroppo più debole è stata la ripresa del settore terziario e primario. Nel terziario i servizi sono cresciuti solo del 2,2% nel quadriennio a causa della debolezza della crescita dei redditi disponibili e della maggiore cautela nella propensione al consumo delle famiglie. Nel settore primario il dato dell’agricoltura sconta fattori stagionali e climatici particolarmente avversi negli ultimi due anni. Un discorso a parte merita il settore delle costruzioni che ha iniziato una debolissima ripresa solo quest’anno. La situazione più critica riguarda il reddito disponibile che potrebbe addirittura avere una dinamica ancora peggiore .

economia

soldi

La notizia sull'andamento economico secondo la ricerca sarà trasmessa nel nostro TG delle 14:30 visibile anche in diretta sulla Live Tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità