Maratona di Pisa, i vincitori del 1° Trofeo Cus

PISA - Nell'ambito della Maratona di Pisa, Roberto Del Negro e Daniela Di Cesare si aggiudicano il primo Trofeo Cus della Maratona di Pisa, il premio indetto dal Centro universitario sportivo pisano nell’ambito dell’annuale appuntamento di 42 chilometri.

In un suggestivo percorso pianeggiante, che tra storia, arte e natura ha costeggiato l’Arno e lambito il mare tagliando il traguardo in Piazza dei Miracoli, i partecipanti alla Maratona e alla Mezza Maratona si sono sfidati anche per aggiudicarsi i 13 premi messi in palio dal Cus Pisa, tra cui il Trofeo Corporate, riservato a gruppi di podisti appartenenti alla stessa società o azienda, andato alla Gensan di Pisa.

Roberto Del Negro ha ottenuto il primo premio nella categoria maschile riservato ai partecipanti alla Maratona, seguito da Luca Cagnani e Francesco Frau. A trionfare, tra le donne, è stata Daniela Di Cesare, seguita da Astrid Gagliardi e Annalisa Barcaro. Al primo posto del Trofeo Cus riservato ai podisti iscritti alla Mezza Maratona si è invece classificato Simone Orsucci, seguito da Simon Spiteri e Andrea Tordazzi nella categoria uomini.

Tra le donne, il primo premio è andato a Sara Fagiolini, il secondo ad Elisabetta Baldinacci, il terzo ad Agata Costanzo. I vincitori sono stati premiati dal rettore dell’Università di Pisa Paolo Mancarella e dal commissario del Cus Pisa Marco Treggi con medaglie e buoni per l’acquisto di materiale e abbigliamento sportivo.

Circa sessanta i podisti che hanno partecipato al primo Trofeo Cus. «La riuscita dell’iniziativa, per organizzazione e per numero di iscritti, è per il Cus Pisa motivo di orgoglio - commenta Treggi -. Possiamo andare fieri della prima edizione del Trofeo, che sarà riproposto nell’edizione 2019 della Maratona di Pisa, promosso dal Cus nell’ambito di un percorso di rinnovamento e sviluppo del Centro universitario sportivo pisano che sta andando avanti a stretto contatto con il Comune e l’Università di Pisa».

La notizia nel nostro Tg delle 20:30 di questa domenica 16 dicembr, visibile in diretta anche sulla nostra LIVE TV

Condividi questo articolo

Pubblicità