Tenta di violentare donna in centro, arrestato nella notte di Natale

LIVORNO - Ha tentato di violentare una donna in viale Carducci, la notte di Natale. Ma le urla della vittima hanno insospettito alcuni abitanti della zona che hanno chiamato le forze dell’ordine che così sono riuscite a sventare lo stupro. L’uomo inseguito, catturato e arrestato dai militari dell’Arma è un cittadino turco di 25 anni. Era ubriaco. La vicenda è accaduta verso l’una di notte, quindi in un momento in cui c’era ancora traffico e molte persone rientravano dalle messe nelle chiese.

Eppure, nonostante questo, l’uomo ci ha provato lo stesso a compiere il suo terribile gesto. Un cittadino si è anche accorto che la donna che lui voleva violentare veniva trattenuta tra due auto parcheggiate a lato della strada e ha indirizzato meglio i carabinieri. Quando si è visto scoperto, il venticinquenne ha tentato la fuga nelle stradine dintorno, ma è stato prontamente individuato e bloccato. Le sue condizioni di salute (aveva bevuto molto) hanno suggerito un ricovero in ospedale. Poi però è stato trasferito in carcere, alle Sughere.

Anche la donna ha avuto bisogno di cure mediche, e quando è stata soccorsa era in evidente stato di choc.

Segnaliamo che ancora una volta è stato decisivo il contributo dei semplici cittadini, che si sono allarmati e hanno prontamente allertato carabinieri e polizia. Un servizio nel tg di oggi, 28 dicembre, visibile anche in streaming live.

Condividi questo articolo

Pubblicità