Mau, nasce a Pisa il parco di tutti

PISA - Pronti alla inaugurazione ufficiale del Parco di Mau, il Parco di tutti.

Il taglio del nastro è per il 6 gennaio, giorno di befana, proprio per rimanere legati ai protagonisti di questa area, i bambini.

Mau il Parco di Tutti

Conclusa quindi la riqualificazione dell'area pubblica adiacente alla nuova Biblioteca Comunale SMS, lungo il Viale delle Piagge.

Area che diventa un parco ludico per i bambini.

Il progetto è nato dalla volontà dei ragazzi della Curva Nord Maurizio Alberti che si sono mobilitati per realizzarlo.

Peraltro gli Ultras nerazzurri non sono alla loro prima esperienza in fatto di iniziativa a sfondo sociale.

Diversi i progetti da loro messi in campo  a sostegno di molteplici realtà che vanno oltre il mondo del calcio.

Nella Sala Regia di Palazzo Gambacorti l'annuncio ufficiale.

Presente una folta rappresentanza della Curva Nord Maurizio Alberti, l'Assessore ai Lavori Pubblici Raffaele Latrofa e Maria Antonietta Scognamiglio.

Quest'ultima in rappresentanza di ben 18 associazioni riunite nel coordinamento dei Caregivers.

Parco di Mau che è PArco di tutti, è stato ribadito in Sala Regia e da noi ripreso pe ri nostri notiziari delle 20:30, a seguire come anche in diretta su Live Tv.

Mau inteso come apertura senza alcuna restrizione, parco di tutti per diritto e non parco per tutti come se fosse un dono concesso.

Un parco inclusivo e accessibile ai diversamente abili.

Proprio per questo la scelta dell'inserimento delle attrezzature ludiche, è stato fatto attraverso un lungo lavoro di partecipazione e scelta comune.

Un progetto del costo di 400 mila euro e che al momento vede la realizzazione di un primo lotto che copre la metà del progetto al suo completo.

Il Parco di Mau avrà quindi un seguito e come evidenziato dallo stesso Assessore, un percorso ereditato dalla passata amministrazione e che viene proseguito anche dalla nostra.

Perchè se un idea è bella e vale per tutti, non ha colori e diviene un "dovere" a prescindere.

Condividi questo articolo

Pubblicità