Disponibile il listino per le pubblicità elettorali REGIONALI 2020

Non basta il primo voto per eleggere il Rettore della Scuola Sant’Anna

PISA - Ci sarà bisogno almeno di un’altra votazione per la scelta del nuovo rettore della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Al primo turno infatti nessuno dei tre candidati ha raggiunto la maggioranza assoluta dei voti ponderati.
Il 5 e il 6 marzo allora è previsto il secondo turno, e sarà ancora necessaria una maggioranza qualificata. Se ancora nessuno riuscirà à a ottenerla ci sarà il terzo turno ed eventualmente, alla fine, il ballottaggio.
La prossima settimana si confronteranno ancora Sabina Nuti, Eugenio Guglielmelli e Piero Castoldi, i tre candidati a rettore che vediamo nelle nostre foto e in questo articolo di presentazione (clicca qui).

Elezioni Sant'Anna: i candidati a Rettore

Elezioni Sant'Anna: i candidati a Rettore

I primi due (Nuti e Guglielmelli) adesso sono finiti praticamente alla pari.
Nuti, che ha prevalso, ha ottenuto un coefficiente di 339, Guglielmelli di 338. Parecchio distanziato il terzo candidato Piero Castoldi (con coefficiente 86).
Hanno votato 709 aventi diritto su 1052 e dunque la percentuale dei votanti è stata ampiamente sufficiente a garantire la regolarità del voto.

Aggiornamenti in tempo reale nei nostri telegiornali.

Condividi questo articolo

Pubblicità