Accademia Navale: ristrutturazione e efficientamento energetico

ROMA – Partiranno a breve i lavori in Accademia Navale per l'efficientamento energetico e la ristrutturazione della sede del glorioso Istituto della Marina Militare di Livorno.
Un progetto da oltre 49 milioni di euro la cui realizzazione è prevista da una convenzione e da un accordo tecnico tra il Provveditorato interregionale alle Opere pubbliche per la Toscana, le Marche e l’Umbria, del Mit e il ministero della Difesa.
La convenzione riguarda la realizzazione di interventi per l’efficientamento energetico della sede dell’Accademia, per un importo di oltre 11 milioni di euro, nell’ambito del programma Prepac (Programma per la riqualificazione energetica degli edifici della Pubblica amministrazione centrale) e quello di Livorno è il secondo intervento che segue di poche settimane il precedente, alla Caserma del Quartier generale della Marina Militare di Roma Santa Rosa.
L’accordo tecnico, di cui sono in corso di definizione i dettagli, consentirà allo stesso Provveditorato di gestire, contemporaneamente agli interventi di efficientamento energetico, ulteriori lavori di ristrutturazione di vari edifici del complesso dell’Accademia navale, per un importo di oltre 38 milioni di euro.
Condividi questo articolo

Pubblicità