Diagnosi e Ricerca: arriva al CNR una strumentazione ad alta tecnologia

PISA - Diagnosi e Ricerca: arriva al CNR una strumentazione ad alta tecnologia.

A Pisa la prima Gamma Camera a cristalli solidi in Italia: un'apparecchiatura innovativa per l'imaging avanzato di patologie neurologiche, oncologiche, pneumologiche e neuroendocrine.

Diagnosi e Ricerca: arriva al CNR una strumentazione ad alta tecnologia

Diagnosi e Ricerca: arriva al CNR una strumentazione ad alta tecnologia

Diagnosi e Ricerca: arriva al CNR una strumentazione ad alta tecnologia, dunque: la prima in Italia e la terza al mondo.

Alla presentazione ed inaugurazione del macchinario presente anche l'assessore regionale alla Salute Stafania Saccardi. "Questo strumento , primo in funzione in ITalia e terzo al mondo - ha detto Saccardi - porta Pisa e la Toscana ai vertici internazionali nel campo della Medicina Nucleare."

Diagnosi e Ricerca: arriva al CNR una strumentazione ad alta tecnologia: è la Gamma Camera CZT-CT, che va ad affiancare la già presente strumentazione cardiologica CZT-CT inaugurata nel 2009, è dotata di una tecnologica che consente di ottenere una risoluzione spaziale inferiore a 4 mm, una riduzione delle dosi radiotraccianti nel paziente fino al 50% ed una velocità esecutiva ed operativa 1,5 volte maggiore rispetto ai sistemi convenzionali.

"Queste caratteristiche si traducono in: qualità delle immagini straordinariamente migliorata, dosi di traccianti dimezzate - hanno spiegato i responsabili della Fondazione Toscana Monasterio - ed esami più accurati nell'individuazione di patologie neurologiche, oncologiche pneumologiche e del sistema neuroendocrino."

 

La medicina Nucleare della Fondazione Toscana Monasterio è la prima in Europa ad impiegare gamma camere interamente digitali per tutti i tipi di indagine.

sull'iniziativa abbiamo realizzato un servizio inserito nel nostro telegiornale e visibile sulla nostra live tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità