Vivicittà, in 700 alla partenza

LIVORNO – Vivicittà torna a correre per le strade, nelle piazze, sul lungomare.

La manifestazione podistica internazionale targata UISP si svolge, come tradizione, in oltre 60 città in italia e nel mondo.

C’è anche la partecipazione di più di 22 istituti penitenziari e minorili.

La storica manifestazione di Vivicittà giunge così alla sua 36 esima edizione.

Organizzata dal comitato UISP delle Terre Etrusco-Labroniche, ved eil suo presidente Daniele Bartolozzi soddisfatto della grande partecipazione.

 

Nella edizione di vivicittà 2018 si sono registrati oltre 400 partecipanti nel complesso.

Tra professionisti, amatori, passeggiatori.

Una forte partecipazione che vede un crescendo di adesioni che fanno bene sia ai motivi della corsa che naturalmente alla prpria salute perosnale.

Quest’anno, alla partenza, le registrazioni si sono svolte fino all’ultimo minuto, raggiungendo una quota ambita, 700 presenze.

Gara competitivita di 10 km, passeggiata ludico-motoria con tragitto dimezzato di 5 km ed infine, anche quest’anno, i Nordic Walkers con i loro “bastoncini”.

Partenza dal Campo Scuola di via dei Pensieri, passaggio dal centro cittadino e poi deviazione verso il mare.

Atraversando il quartiere storico della Venezia, la Fortezza Vecchia e poi seguendo la scia del mare fino a fare ritorno e rientro al Campo Scuola.

La manifestazione, organizzata in collaborazione con l’Atletica Amaranto, vale come III tappa del Trofeo Podistico Livornese.

Attraverso Vivicittà, la UISP rinnova il suo pieno sostegno ai miglioramenti del centro Kanafani che si trova all’interno di Ain El Helwe, il campo profughi più popolato e problematico del Libano.

Questa struttura fa molto pe ri bambini palestinesi e siriani ospiti del campo, con particolare attenzione ai bambini con disabilità.

Vivicittà contribuirà all’acquisto di un mini bus per trasportare i bambini con disabilità ospiti della struttura e alla attivazione di nuovi corsi di terapia.

Ne parliamo nei nostri notiziari da seguire in Tv o anche in contemporanea sul nostro sito con la diretta di Live Tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità