Se.D.Ri.Port.: workshop a Livorno

LIVORNO – Se.D.Ri.Port: si terrà il 10 Aprile a Livorno il workshop sulla “Valutazione degli effetti fisici dovuti alla movimentazione dei sedimenti in aree marino-costiere: strumenti e metodologie di approccio”, organizzato da Ispra in collaborazione con la Provincia di Livorno e la partecipazione del Ceda (Central dredging association).

L’evento si inserisce all’interno del progetto del programma Interreg Italia-Francia Marittimo 2014-2020 Se.D.Ri.Port. che cerca di condividere procedure e strategie in ambito transfrontaliero allo scopo di realizzare strumenti operativi per affrontare la tematica dei dragaggi e la gestione dei sedimenti attraverso studi e ricerche specifiche.
Le operazioni di movimentazione di sedimenti in aree marino-costiere possono infatti alterare il naturale equilibrio chimico, fisico e biologico dell’ecosistema.

Al centro del workshop sarà principalmente l’utilizzo della modellistica a supporto della progettazione e gestione degli interventi di movimentazione di sedimenti (dragaggio e sversamento) in diversi contesti ambientali, come ausilio ai processi autorizzativi e di controllo degli interventi. Si affronteranno anche le tematiche legate al monitoraggio, legislazione e definizione di valori di riferimento di torbidità e saranno illustrati anche i criteri metodologici di supporto all’ottimizzazione degli studi modellistici e delle interazioni con le attività di monitoraggio contenute nel manuale Ispra “La modellistica matematica nella valutazione degli aspetti fisici legati alla movimentazione dei sedimenti in aree marino-costiere”.

L’evento, la cui partecipazione è gratuita, previa registrazione, si svolgerà a partire dalle ore 9.30 alla Fortezza Vecchia di Livorno con interventi prevalentemente in lingua italiana e traduzione simultanea sia in lingua francese che inglese.
Per il programma completo: http://www.isprambiente.gov.it/files2019/eventi/interreg-workshop/Programma.pdf.

Condividi questo articolo

Pubblicità