Scapigliato Energia, siglato l’accordo

Rosignano MMo. - Firmato l'accordo tra REA Impianti, la società pubblica che sta realizzando a Scapigliato la Fabbrica del Futuro e E-CO, Energia Corrente.

E.CO è il braccio operativo del Consorzio per le Risorse Energetiche, realtà nazionale per la fornitura di energia senza fini di lucro.

Sul territorio interessato è rappresentata da CELL, Consorzio Energia Libera Livorno.

Il progetto è stato sviluppato con il supporto di Confindustria Livorno Massa Carrara.

Questo nel quadro delle iniziative per la divulgazione dell'economia circolare spinta da Industria 4.0

L'accordo siglato a Scapigliato, ha per obiettivo la distribuzione  dell'energia prodotta dal recupero del biogas ai cittadini e alle imprese.

Le aree interessate saranno i Comuni di Rosignano Marittimo, Santa Luce e Orciano Pisano, per un area complessiva che interessa 35 mila abitanti.

La discarica di Scapigliato è controllata ed è tra le più avanzate dal punto di vista delle strutture, infrastrutture e tecnologie di gestione.

Viene trattato e recuperato il bio gas in circa l'80% del volume complessivo prodotto e il 95% di questo viene trasformato in energia elettrica.

La firma tra l'Amministratore Unico di Rea Impianti, Alessandro Giari e Luigi Giuliano, Presidente di E.co è stata seguita da Granducato.

La proponiamo nei nostri servizi che possono essere visti anche in contemporanea con la diretta di Live Tv.

La firma permetterà di produrre fino a 25 milioni di kilowattora che torneranno a beneficio dei residenti.

Un percorso di restituzione agli stessi "fornitori" di rifiuti.

A seconda delle fasce di distanza dagli impianti si potrà andare incontro a sconti.

Sconti che possono andare dalla totale gratuità, il 100%, fino al 20%.

Il progetto Scapigliato Energia si svolgerà su tre comuni.

Il territorio verrà suddiviso in zone concentriche e si prevede anche l'installazione di 12 colonnine su tutto il territorio.

Saranno adibite a ricarica gratuita di energia per le auto elettriche.

Ad ogni famiglia che sottoscriverà il contratto, sarà consegnata una CARD che consentirà benefici di diversa natura.

Ricariche energetiche gratuite, sconti sul tariffario come anche per eventi culturali e non solo, fino al 50%, realizzati dalla Associazione Armunia.

Condividi questo articolo

Pubblicità