Pesce ghiaccio spacciato per bianchetto,sequestrato

LIVORNO - Pesce ghiaccio ma era venduto come una prelibatezza. E' successo a Livorno dove gli uomini della Guardia Costiera Toscana hanno sequestrato in servizi  diversi  oltre mezza tonnellata di pesce e prodotti ittici.

Si tratta dell'ultima importante operazione svolta a livello regionale per reprimere gli illeciti in materia  di commercializzazione illegale di prodotti ittici  che ha impegnato la Guardia Costiera  a tutela dei consumatori  con i propri uomini mezzi terrestri e quelli nautici . Qualche numero: 118 ispezioni in tutta la Toscana, quasi 650 chili di prodotti ittici irregolari sequestrati e multe per 30 mila euro.

Pesce

L'operazione  ha riguardato  tutte le fasi della filiera ittica che portano il prodotto dal pescatore all'acquirente finale; dunque vigilanza sulla pesca in  mare visite nei punti di sbarco, trasporto stoccaggio e lavorazione fino alla fase di distribuzione. La notizia sarà trasmessa in cronaca nel corso del Tg alle 20:30 visibile in diretta sulla Live Tv

Condividi questo articolo

Pubblicità