USL rimborsi per particolari patologie:le novità

LIVORNO - USL rimborsi per particolari patologie: le novità.

Cambiano le modalità di accesso previste per la Zona Livornese agli “Interventi assistenziali a favore di pazienti affetti da particolari patologie” così come disposti dalla giunta regionale della Toscana (DGRT 493/2001). La normativa assicura ai cittadini residenti la possibilità di chiedere rimborsi per il ricorso a tentativi di cura non erogati dal servizio sanitario nazionale in considerazione della gravità e specificità clinica di alcune patologie.

Per attivare o rinnovare il percorso di accesso è necessario presentare all’ufficio protocollo, collocato al piano terra dell’ospedale di Livorno in prossimità dell’ingresso principale di Viale Alfieri, il modulo compilato, scaricabile sul sito aziendale, assieme a specifici allegati previsti per la richiesta.

Una volta ottenuta l’autorizzazione da parte della Commissione sarà necessario presentare sempre all’ufficio protocollo uno dei moduli per richieste di rimborsi relativi a farmaci (Modulo 2a) oppure per terapie non farmacologiche (Modulo 2b). I moduli sono scaricabili in questa pagina.

Per informazioni riguardanti i rimborsi dei farmaci è necessario rivolgersi all’e-mail:  daniela.figara@uslnordovest.toscana.it (UOC Gestione Amministrativa Dipartimento del Farmaco di Livorno), mentre per istanze e rimborsi terapie è a disposizione lo sportello telefonico 0586/223504 dal lunedì al venerdì dalle ore 9:30 alle 15 oppure l’indirizzo di posta elettronica laura.delvivo@uslnordovest.toscana.it.

La modulistica è disponibile anche alla segreteria della zona distretto livornese al padiglione 24, secondo piano, aperta la pubblico martedì e giovedì dalle 9.30 alle 11.30.

Ulteriori aggiornamenti nel corso dei nostri notiziari (14.30 e 20.30) visibili anche sulla Web TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità