Livorno Risorgimentale in un plastico

PIETRASANTA - Livorno Risorgimentale, eccola qui. La città dell'epoca è stata ricostruita e realizzata in una meravigliosa opera, ora visibile a Pietrasanta. La vediamo in questa immagine del monumento inaugurato nel Chiostro di Sant'Agostino, a Pietrasanta. Misure ciclopiche:  5 metri di larghezza e quasi 3 metri di altezza. Peso  che supera i 2.000  chilogrammi. Tutta l'operazione è stata finanziata  da un privato che desidera restare nell'anonimato. Un dono alla storia di Livorno e uno stimolo alla valorizzazione della sua cultura. A Pietrasanta per l'inaugurazione  una delegazione del  Comitato per la promozione dei Valori Risorgimentali  e del  Comitato  Organizzatore Palio Marinaro che tanto sta facendo per il recupero di grandi tradizioni della città di Livorno. La copia in legno del monumento realizzato in bronzo, sarà donata al Comitato Palio Marinaro che la collocherà nella sua nuova sede. L'opera originale sarà per il momento ospitata e protetta nella sede del Comitato in via Dei Cordai in attesa di una collocazione definitiva. A realizzare l'opera la Fonderia Versiliese dei fratelli Lucarini che ha lavorato sul modello di legno realizzato dal Comitato  che ha commissionato l'opera con il supporto di Marzino Macchi per la parte storica e urbanistica e dell'Ammiraglio Luigi Donolo per quella militare e Costantino Giannetti per gli aspetti artistici.

Livorno Risorgimentale

Il monumento in bronzo della città di Livorno ricorda la battaglia del 10 e 11 Maggio 1849. Il plastico è esposto nel Chiostro di Sant'Agostino di Pietrasanta  fino al 7 Maggio. La notizia sarà trasmessa nei Tg delle 14:30 e 20:30 visibili anche in diretta sulla Live Tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità