Il Notaio nello spazio “virtual-trasnazionale”

LIVORNO - “Il notaio nello spazio virtual-trasnazionale, fiducia e verità alla prova della post-modernità”, questo il titolo del convegno di studio nell’intera giornata di questo sabato 11 maggio, organizzato dal Consiglio Notarile di Livorno. In continuità con le iniziative degli anni precedenti l’evento ha trattato due temi ricchi di novità, ed in particolare: nella sessione mattutina si è parlato del notariato di fronte alle nuove tecnologie, smart contracts, blockchain, intelligenza artificiale e intelligenza umana. Nella sessione pomeridiana questi i temi affrontati: il notariato di fronte alle coppie trasnazionali.

Il “fil rouge” che lega l’iniziativa a quella degli scorsi anni è la funzione del notaio quale strumento di risposte giuridiche capaci di accompagnare il cittadino nella realizzazione della propria persona in tutte le fasi della vita. In un momento storico in cui il notariato sta sempre di più confermando il suo ruolo di custode dei diritti civili, oltre che quello di custode della legalità e del patrimonio che gli è sempre stato riconosciuto, il notaio deve fornire risposte giuridicamente soddisfacenti alle esigenze espresse dalla società civile attraverso le domande che tutti i giorni gli vengono rivolte.

il notaio oggi, il convegno a livorno

Al convegno hanno preso parte illustri rappresentanti del mondo accademico e del notariato come relatori per fornire risposte teoriche e strumenti pratici giuridicamente fondati per aiutare il notaio a rispondere alle domande dei cittadini.

Un servizio dedicato nei nostri TG di questo sabato 11 maggio, visibili in diretta anche sulla nostra LIVE TV

Condividi questo articolo

Pubblicità