Operazione “The Mask”, criminalità a Pisa.

Operazione "The Mask", criminalità a Pisa.

PISA - Rapinavano farmacie travisati con mascherine chirurgiche, Carabinieri arrestano componenti di una banda.

Assaltavano le farmacie travisando i volti con mascherine chirurgiche e cappucci, brandeggiando un coltello di grosse dimensioni per terrorizzare i presenti:

E’ così giunta alla sua conclusione l’operazione denominata “The Mask”, per il caratteristico travisamento, la mascherina chirurgica, cui i malviventi facevano ricorso per rendere difficoltoso il loro riconoscimento ed eludere, nelle intenzioni, le investigazioni.

Determinanti sono risultate le acquisizioni delle immagini dei circuiti di videosorveglianze comunali e privati presenti sul territorio: infatti, da un’analisi accurata dei fotogrammi estratti da un sistema di lettura targa è stata individuata l’autovettura in uso ai malviventi, una Fiat Punto, mentre da quelli presenti in alcuni esercizi limitrofi alle farmacie rapinate sono stati estrapolati fotogrammi che permettevano di tracciare con precisione la dinamica dei fatti e identificare persino i malviventi durante i sopralluoghi.

Il servizio con la conferenza stampa in programma per questa mattina, lunedì 10 giugno presso il Comando Provinciale di Pisa, in onda nei nostri notiziari (14.30 e 20.30) visibili anche sulla Web TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità