Scoperta maxi frode settore prodotti biologici

PISA - Scoperta maxi frode settore prodotti biologici.

Operazione “Grimilde. Scoperta maxi frode in commercio nel settore dei prodotti biologici – esterovestizione ed autoriciclaggio – 9 arresti e sequestri in provincia di Pisa, Salerno, Avellino, Serbia e Croazia.
Sequestrati beni per oltre 6.500.000 di euro e falso succo di mela biologico.

Dalle prime ore del mattino di ieri sono state eseguite 9 ordinanze di custodia cautelare in carcere e sottoposte a sequestro 6 società, beni mobili e immobili per un valore complessivo di oltre 6.500.000 di euro.

L’attività, diretta dalla Procura della Repubblica di Pisa, con la collaborazione di Eurojust, è stata eseguita da ispettori del Dipartimento Antifrode del Ministero delle politiche agricole (ICQRF) e militari della Guardia di Finanza di Pisa e ha permesso di sgominare un sodalizio criminale dedito all’illecita produzione e commercializzazione di succo concentrato di mela sofisticato e falsamente dichiarato come biologico.

I dettagli nella conferenza stampa che si terrà in Procura alle ore 12.00 odierne. Il servizio nel corso dei nostri notiziari (14.30 e 20.30) visibili anche sulla Web TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità