Vinci – Amilly: Monica Barni a Calcinaia dà il via alla corsa

FIRENZE - Una corsa a staffetta di mille chilometri, Vinci - Amilly, "Sur les traces de Leonardo da Vinci", cui
prenderanno parte circa 25 tra podisti e cicloamatori, partirà lunedì primo luglio da Vinci per celebrare i 500 anni dalla morte di Leonardo. Raggiungerà Calcinaia verso le 11.00 e da qui ripartirà per Amilly, la città francese con cui Calcinaia è gemellata, dove arriverà il prossimo 6 Luglio. Ad accogliere la prima tappa e dare il via ufficiale alla staffetta, alle 11 in piazza Indipendenza a Calcinaia, ci saranno la vice presidente della Regione Toscana Monica Barni, il presidente del consiglio regionale Eugenio Giani, il presidente della Regione Centro-Val di Loira Fraçois Bonneau, del consigliere della Regione Centro Val di Loira, Jalila Gaboret, del Sindaco di Calcinaia Cristiano Alderigi, dell'assessore al gemellaggio Flavio Tani e dell'assessore del Comune di Amilly Jean-Charles Lavier.
La manifestazione si inserisce nell'ambito dell'intensa rete di scambi ed accordi di collaborazione intessuti negli ultmi anni fra le Regioni Toscana e la francese Centre Val de la Loire e che hanno al centro le celebrazioni per i cinquecento anni dalla morte di Leonardo da Vinci.
Nell'ottobre scorso le due regioni hanno firmato un Memorandum mentre nell'aprile di quest'anno la collaborazione è sfociata in una presentazione congiunta, che si è tenuta al Parlamento europeo di Strasburgo, alla presenza della vice presidente Barni che, nell'occasione, ha illustrato anche il portale "la Toscana di Leonardo". un servizio nei ''tg'' di lunedi primo luglio, visibili in diretta anche sulla Live Tv.
Condividi questo articolo

Pubblicità