Piazza Cavallotti, da lunedì 1 luglio il ripristino

LIVORNO - Piazza Cavallotti, da lunedì 1 luglio il ripristino.

Piazza Cavallotti, una delle zone più colorate e vivaci di Livorno per la presenza del suo originale mercato all'aperto, è stata transennata nel pomeriggio di  questa Domenica 30 Giugno.

I Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Livorno sono intervenuti, in Piazza Cavallotti, per un grosso problema alla pavimentazione. Come si può  ben vedere in queste immagini, un centinaio di metri di lastricato  è stato transennato per motivi di sicurezza.

Pavimento completamente sollevato a causa, secondo le prime notizie raccolte, della dilatazione termica dovuta alle forti temperature. Il volume del lastricato è incredibilmente aumentato perchè sollecitato dal caldo di questi giorni.  L'area di Piazza Cavallotti ovviamente è stata  interdetta al transito di pedoni e veicoli nonchè alla sosta dei banchi che quotidianamente  vendono al pubblico prodotti ortofrutticoli.

Sul posto oltre alle squadre dei Vigili del Fuoco i tecnici del Comune di Livorno per il sopralluogo e per valutare interventi di ripristino.

Piazza Cavallotti, da oggi i lavori per il ripristino della pavimentazione
Definito un temporaneo riposizionamento dei banchi.

Il mercato ortofrutticolo di piazza Cavallotti si terrà regolarmente ogni mattina, a cominciare già da oggi (lunedì 1 luglio), mentre i lavori per il ripristino della piazza verranno realizzati in orario pomeridiano.

L’Amministrazione comunale,  a seguito dei danni subiti dalla pavimentazione di piazza Cavallotti che per il gran caldo di questi giorni si è schiantata in più punti provocando un rialzamento delle lastre di pietra,  è subito intervenuta per mettere in sicurezza la piazza e consentire lo svolgimento del mercato.

Questa mattina infatti la Polizia Municipale e tecnici comunali, insieme all’assessore al commercio Rocco Garufo, di concerto con gli operatori commerciali hanno definito una temporanea postazione dei banchi e programmato i lavori per un ripristino provvisorio della pavimentazione .

Ringrazio gli operatori e le categorie commerciali che si sono mostrati molto collaborativi in questo frangente per far fronte all’emergenza,  salvaguardando sia la loro attività che l’incolumità  pubblica“ ha dichiarato l’assessore al commercio Garufo.

In pratica che cosa è stato fatto. Innanzitutto è stata ridotta l’area transennata. Sono stati delimitati infatti soltanto i punti in cui era evidente il pericolo; per la precisione tre rettangoli. Ciò ha permesso di riposizionare i banchi di vendita anche in vista del mercato di domani mattina che, rispetto al lunedì in cui il mercato è ridotto, prevede la presenza di dieci banchi in più.

Il riposizionamento, in accordo con gli operatori, ha tenuto di conto delle vie per il passaggio dei mezzi di soccorso e dei passaggi pedonali tra banco e banco.

Quanto ai lavori, si procederà già da oggi pomeriggio con un intervento di messa in sicurezza e ripristino provvisorio della pavimentazione. Al momento saranno realizzati “rattoppi” in cemento in attesa di un progetto specifico di riqualificazione della piazza con finanziamento adeguato.

L’importante è consentire l’uso della piazza e lo svolgimento del mercato –ribadisce l’assessore – per questo abbiamo fatto in modo che i lavori vengano svolti solo nel pomeriggio”.

Il servizio curato dalla redazione sarà trasmesso nel corso del Tg alle 20:30 visibile in diretta sulla Live Tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità