A San Rossore l’elicottero antincendio della Protezione Civile

SAN ROSSORE. A San Rossore l'elicottero antincendio della Protezione Civile. Torna all'interno del Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli l'elicottero grazie all'accordo tra Ente Parco e Regione Toscana. Rimarrà per tutto il periodo estivo correlato al più alto rischio incendio. Sarà a disposizione di tutto il territorio sulla base delle indicazioni della sala operativa unificata permanente della Regione.

 

A San Rossore l'elicottero antincendio della Protezione Civile. Torna all'interno del Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli l'elicottero grazie all'accordo tra Ente Parco e Regione Toscana. Nelle settimane scorso è stata predisposta la piazzola che ospiterà fisicamente il mezzo e l'appartamento per gli elicotteristi che si trovano presso la caserma dei Carabinieri di San Rossore a Cascine Vecchie. Riccardo Gaddi, direttore del Parco: "Tutto il personale delle Guardie del Parco ha seguito il corso di formazione antincendio in accordo con il sistema regionale di Protezione Civile. Inoltre aumenterà la funzionalità del servizio data la facile raggiungibilità della base, a servizio di tutto il territorio pisano e toscano."

 

A San Rossore l'elicottero antincendio della Protezione Civile. Torna all'interno del Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli l'elicottero grazie all'accordo tra Ente Parco e Regione Toscana. Soddisfazione per il presidente del Parco, Giovanni Maffei Cardellini: " L'elicottero torna così a San Rossore dopo alcuni anni. L'investimento dell'Ente Parco per quest'iniziativa, che incrementerà la sicurezza boschiva, è stato di 19.900 euro circa."

L'occasione è ghiotta per ricordare che nel periodo estivo è vietata qualsiasi accensione dei fuochi. La mancata osservazione del divieto comporta l'applicazione delle sanzioni previste.

 

Sull'iniziativa Telegranducato ha realizzato un servizio inserito nel Telegiornale e  visibile sulla Live Tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità