Cruise Roma “allungata”, cerimonia a Civitavecchia

CIVITAVECCHIA - Cerimonia nel porto di Roma, a bordo della nave Cruise Roma del Gruppo Grimaldi per presentare i lavori di allungamento di 30 metri, lavori che permettono così al vettore di aggiudicarsi il primato in termini di grandezza nel Mediterraneo e non solo. La Cruise Roma e la gemella Cruise Barcellona sono oggi tra le navi Ro/Pax, quindi per il carico merci e passeggeri, più grandi al mondo.

La cerimonia che si è svolta nella sala accoglienza della nave, ha visto vari momenti: dall’introduzione e presentazione del patron Manuel Grimaldi, alla proiezione del video in cui sono stati evidenziati i lavori di cantieristica di altissimo livello realizzati sulla nave presso Fincantieri di Palermo e che hanno portato la nave ad avere oggi queste caratteristiche: lunghezza 254 metri, stazza lorda 63mila tonnellate, capacità rotabili per 3700 metri lineari, 271 automobili, 3500 passeggeri, 499 cabine per 1994 posti letto, 600 poltrone reclinabili, 3 ristoranti. Grande attenzione anche al fattore green: la Cruise Roma è infatti la prima nave nel Mediterraneo a zero emissioni in porto.

Poi è stata la volta di un susseguirsi di interventi dei vari ospiti presenti, rappresentanti istituzionali e non del cluster marittimo portuale a livello nazionale e internazionale, dopo di che si sono svolte le premiazioni del Mare Nostrum Awards, premio giornalistico su varie realtà nel panorama marittimo, che ha visto la consegna di 50 mila euro suddivisi in ugual misura a 5 vincitori.
Ricordiamo che anche la nostra emittente Telegranducato in una delle scorse edizione si era aggiudicata il premio in un lavoro proposto sulle Autostrade del mare.

Un servizio dedicato a questo evento in onda nella nostra trasmissione Porto all’Orizzonte, dedicata alle dinamiche portuali, in onda giovedì 14 luglio, alle 19.55 visibile in diretta anche sulla nostra LIVE TV

Condividi questo articolo

Pubblicità