Francesco Vannucci: ‘Io, il terzo uomo del Metropol’.

Il terzo uomo dell’hotel Metropol, a Mosca, è un livornese, Francesco Vannucci. Lo ha ammesso lui stesso, contattando l’agenzia Ansa. Era lì, dove secondo le intercettazioni c'era anche Savoini, in qualità di consulente bancario e collaboratore dell’avvocato Meranda. Ma tutto - a suo giudizio - si svolse regolarmente.

Nel pomeriggio, intorno alle 16, la Guardia di Finanza ha perquisito l'abitazione dell'uomo nel comune di Suvereto, evidentemente alla ricerca di documenti utili alle indagini aperte da qualche tempo dalla Procura di Milano.

Francesco Vannucci in una intervista a Telegranducato del 2005

Vannucci in passato ha avuto un ruolo di vertice nella Margherita di Livorno e noi dal nostro archivio abbiamo ritrovato una intervista di allora, quando alla fine del 2005, annunciava battaglia politica all'interno del suo partito. E' all'interno del nostro telegiornale del 17 luglio visibile in diretta sulla Live Tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità