Open Day al Polo Sistemi Logistici

LIVORNO – Open day al Polo Universitario Sistemi Logistici di Villa Letizia per permettere ai “motivati” l’immatricolazione entro i termini di scadenza.

La giornata dell’Open Day si è svolta nella Biblioteca Caponi del complesso universitario.

Una interessante offerta formativa della quale mandiamo un debito resoconto nei nostri servizi tg, visibili anche su smartphone o I-pod in contemporanea con la diretta Live Tv.

Nei prossimi giorni anche un servizio di maggiore approfondimento.

Intanto l’Open Day è stata l’occasione per un incontro diretto con i vertici della direzione del Polo per sentire da vicino l’interessante offerta formativa:

accanto al corso di laurea triennale in economia e legislazione dei sistemi logistici, giunto alla XIV edizione, il Polo ha un secondo anno d’offerta pe ril corso di laurea magistrale in Management.

Un percorso quest’ultimo, che permette quel controllo dei processi logistici con competenze utili a ricoprire figure professionali riconducibili alla gestione o alla progettazione dei sistemi logistici e della suppli chain.

Essendo dedicato a due corsi di laurea, l’evento dell’Open Day si rivolge sia agli studenti degli ultimi anni delle scuole superiori o già diplomati che intendono immatricolarsi alla Università;

sia ai laureandi o laureati delle lauree di primo livello, che intendono proseguire gli studi.

Alla presentazione ufficiale i tre enti che maggiormente sostengono l’attività del Polo Logistico:

L’Autorità di Sistema Portuale dell’Alto Tirreno, il Comune di Livorno e la Fondazione Livorno.

Durante l’incontro, le future matricole hanno potuto ascoltare la presentazione, da parte dei docenti dei corsi, delle materie di studio.

Oltre a questo e sicuramente valore aggiunto di importanza capitale pe ril loro stesso futuro, interagire da subito con oltre 200 aziende per essere già in relazione col domani.

Infine, ma questo previa prenotazione opportuna, avere la possibilità di effettuare un colloquio per valutare i propri interessi e le proprie motivazioni scegliendo la “via” opportuna.

Condividi questo articolo

Pubblicità