Calici di Stelle guardando alla Luna

BOLGHERI- Calici di stelle, torna la kermesse del buon vino dal 2 all 11 agosto, contemplando la Luna nel cinquantennale dello sbarco.

Nell’anno del cinquantesimo anniversario dello sbarco sulla Luna, l’evento dell’estate per i wine lovers è dedicato a questo.

Dagli aperitivi al tramonto aspettando le stelle, ai balli al chiaro di luna, passando per la tradizionale degustazione con osservazione delle stelle, tutto con il calice di vino per brindare.

Evento promosso dal Movimento Turismo del Vino Toscana.

Nelle aziende socie di MTV di tutta la regione quest’anno in via eccezionale l’evento non si fermerà alla volta celeste.

Aprirà l’orizzonte verso la Luna che proprio nel 2019 vede celebrare il cinquantenario dalla posa del primo uomo sul suo suolo.

«Esperienze “stellari” legate al vino per questa edizione speciale – annuncia il presidente del Movimento Turismo del Vino Toscana, Violante Gardini.

Gli appassionati avranno dieci giorni per scoprire le tante offerte delle nostre cantine in ogni territorio vinicolo della regione».

Gli appuntamenti di Calici di stelle nel territorio di Bolgheri e di Livorno sono:

A Castagneto Carducci Campo alle Comete il 10 agosto promuove una grigliata sotto le stelle con vista delle stelle in collaborazione con l’Osservatorio di Piombino.

A Bolgheri la Fattoria Casa di Terra l’8 agosto “Bolle sotto le stelle” con la vista del cielo dallo spettacolare tetto della cantina.

Il Musem il 9 agosto apre le porte anche di notte con una visita e degustazione con telescopi per avvistare luna e stelle.

A Suvereto invece la Tenuta Casadei il 10 agosto propone un brindisi con i vini nella terrazza giardino.

In allegato il programma dettagliato con le date e gli orari disponibile anche sul  sito www.mtvtoscana.com.

L'Associazione Movimento Turismo del Vino Toscana è un ente non profit.

Esso raccoglie oltre 100 fra le più prestigiose cantine del territorio, selezionate sulla base di specifici requisiti.

Primo fra tutti quello della qualità dell'accoglienza enoturistica.

Obiettivo dell’associazione è promuovere la cultura del vino attraverso le visite nei luoghi di produzione.

Ai turisti del vino il Movimento vuole, da una parte, far conoscere più da vicino l’attività e i prodotti delle cantine aderenti.

Condividi questo articolo

Pubblicità