Al via Effetto Venezia, oggi il taglio del nastro

LIVORNO - Al via Effetto Venezia; questa sera alle 18.30 alla presenza delle autorità tra cui anche il sindaco Luca Salvetti, ci sarà il taglio del nastro nella sala del Bastione la Canaviglia in Fortezza Veccchia. Tanta attesa per la grande festa dell'estate livornese con musica, cultura, arte e spettacolo ogni sera dalle 19 fino alle 1. La manifestazione si concluderà domenica 4 agosto.

 

Modifiche alla viabilità e soste

Anche per la 34^ edizione di Effetto Venezia, modifiche alla viabilità e soste. Scatta da oggi, mercoledì 31 luglio, con l’inizio di Effetto Venezia (la manifestazione si protrarrà per cinque giorni fino a domenica 4 agosto) l’ordinanza che disciplina la sosta e il transito nelle zone regolamentate per i residenti.

Le disposizioni sono le seguenti:

Con efficacia dal giorno 31/7/2019 al giorno 5/8/2019
Il transito e la sosta nelle Zone a Traffico Limitato e nelle Zone a Sosta Controllata identificate dalle lettere B, C, D, E ed S sono consentiti indistintamente alle autovetture dei residenti e degli abilitati titolari di contrassegno A.

Con efficacia dal giorno 31/7/2019 al giorno 4/8/2019
L’orario delle Zone a Traffico Limitato e delle Zone a Sosta Controllata B, C, D, E, della Zona a Sosta Controllata A e della zona a sosta controllata S - quest’ultima limitatamente a via Lamarmora, scali delle Macine, via del Cedro, via dell’Industria, via Eugenia, via Torretta, via dell’Unghero, via Santa Vigilia, scali San Lorenzo e via Bassa - è esteso con la modalità 0.00-24.00, anche per i giorni festivi.

Con efficacia dal giorno 31/7/2019 fino al giorno 5/8/2019
Il transito e la sosta nelle zone a traffico limitato e nelle zone a sosta controllata B, C, D, E sono consentiti indistintamente alle autovetture dei residenti e degli abilitati titolari di contrassegno B, C, D, E.

Con efficacia dal giorno 31/7/2019 al giorno 4/8/2019
"La sosta nelle strade della zona a sosta controllata A e zona a traffico limitato A (eccetto Scali Dogana d'Acqua, Via Castelli, Via del Gazometro, Scali del Pontino e Via delle Travi), in via Carraia e in via Strozzi nel tratto compreso tra le intersezioni di via della Venezia e via Carraia, in via del Porticciolo, è riservata esclusivamente ai veicoli dei residenti/dimoranti e degli abilitati secondo la vigente disciplina, muniti di contrassegno di zona A."

Con efficacia dalle ore 00.00 del giorno 28/7/2019 fino alle ore 24.00 del giorno 6/8/2019
L'area del parcheggio di via della Cinta Esterna posta in adiacenza al ponte di Santa Trinita è riservata, a titolo gratuito, alle autovetture dei residenti/dimoranti titolari di abilitazione alla Zona Regolamentata “A” e degli abbonati al parcheggio medesimo gestito da Tirrenica Mobilità.

I suddetti divieti comporteranno l'abrogazione degli spazi di sosta a pagamento gestiti da Tirrenica Mobilità - Società Cooperativa.

 

Effetto Venezia 2019: ordinanza di divieto di utilizzo di bottiglie/bicchieri di vetro e lattine

In occasione della 34°edizione di Effetto Venezia, è stata emessa come ogni anno l’ordinanza di divieto di utilizzo di bottiglie e bicchieri di vetro, nonché di lattine nelle aree di spettacolo.Come misura straordinaria finalizzata ad assicurare l’incolumità pubblica, la sicurezza e il decoro urbano, l’ordinanza scatta dalle ore 18 di ciascun giorno della festa ( dal 31 luglio al 4 agosto) fino alle ore 7 del giorno successivo.

L’ordinanza prevede nello specifico:

- il divieto del consumo, della vendita e della somministrazione per asporto di bevande di ogni genere in bottiglie di vetro, bicchieri di vetro e lattine.
- il divieto di portare con sé all'interno dell'area ove si svolge la manifestazione Effetto Venezia, nonché di consumare e/o abbandonare bottiglie di vetro, bicchieri di vetro e lattine o comunque qualsiasi altro contenitore realizzato con tali materiali;
- gli esercizi abilitati alla ristorazione potranno somministrare bevande in contenitori di vetro o lattine ai propri avventori esclusivamente durante la consumazione dei pasti ai tavoli;
- è consentita la somministrazione ed il consumo delle bevande in bottiglie di vetro, bicchieri di vetro e lattine solo all'interno dei locali e nelle loro aree di pertinenza, pubbliche e/o private comunque assegnate in concessione, che aggettano anche sulla pubblica via.

Quanto all’ordinanza plastic free firmata dal sindaco Luca Salvetti, ma che entrerà in vigore con i suoi divieti a partire dal 15 agosto prossimo, Effetto Venezia edizione 2019 sarà già all’insegna di questa nuova disposizione green.
Come già annunciato il CCN del quartiere Venezia ha scelto infatti volontariamente di non usare plastica monouso durante i cinque giorni di kermesse.

 

Ulteriori aggiornamenti e servizi riguardanti Effetto Venezia nel corso dei nostri notiziari (14.30 e 20.30) visibili anche sulla Web TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità