Capotta sul Viale, scatta codice rosso

LIVORNO- Incidente lungo il Viale del Risorgimento nel corso del tardo pomeriggio, un auto capotta sul proprio fianco, un ferito.

L'episodio è avvenuto poco dopo le 18.30 e sotto gli occhi di alcuni testimoni che transitavano in zona.

Le circostanze precise devono ancora essere chiarite e per questo è intervenuta una pattuglia della polizia Municipale.

A questa il compito di verificare quanto raccontato anche da alcuni testimoni.

Sembrerebbe che il conducente dell'auto, persona anziana, abbia fatto da solo, finendo rovinosamente sul fianco della propria auto.

Probabile spiegazione ma tutta da appurare per capire la dinamica di un mezzo che lungo il rettilineo capotta.

Il sinistro avrebbe coinvolto più mezzi parcheggiati lungo la carreggiata, sui profili laterali della strada.

Sono subito stati chiamati i sccorsi e come riassumiamo nei nostri servizi tg che possono essere seguiti anche su smartphone con la diretta di Live TV, sono arrivate due ambulanze.

Mezzi della Pubblica Assistenza con medico a bordo e subito dopo anche una squadra dei vigili del fuoco.

A loro il compito di essere di ausilio per poter estrarre l'uomo dalla vettura insieme ai volontari della SVS.

Le sue condizioni sono apparse serie ma non in pericolo di vita e al momento della presa in carico dei volontari, era cosciente.

Al momento si è appreso che non sarebbe in pericolo di vita.

Successivamente è stat provveduto alla rimozione dell'auto per permettere il ritorno alla normale circolazione del traffico.

In seguito sarà possibile appurare se non vi siano state altre persone e mezzi coinvolti nel'incidente.

La Polizia Municipale ha visionato anche le altre auto posteggiate lungo la carreggiata per individuare segni di collisione con l'auto capottata.

Capire cioè se vi siano stati danni passivi o elementi per capire se l'auto abbia urtato qualcosa provocando quindi la perdita di controllo del mezzo che poi ha capottato.

Condividi questo articolo

Pubblicità