Caprilli aperto, c’è la Cena in Bianco

LIVORNO - I cancelli arrugginiti dell'Ippodromo Caprilli si aprono e ricevono i media e gli organizzatori dell'evento Cena in Bianco a Livorno.

Si tratta, in se, della IV edizione di questa iniziativa che sta prendendo sempr epiù piede e che chiede la soddisfazione di del rispetto delle 5 E:

Educazione, Eleganza, Ecologia, Etica, Estetica.

Diventa suggestivo e significativo che questo appuntamento, fissato per tutti gli interessati al 1° settembre, si svolga dentro l'Ippodromo.

Un idea proposta dal Sindaco Salvetti e subito abbracciata da tre associazioni, la Proloco di Livorno, Reset e il Comitato Palio Marinaro.

Poco più di un mese fa l'Amministrazione Comunale aveva già operato con la bonifica di un area della struttura.

Ci tornerà pe runa miglioria in occasione della Cena in Bianco, ma c'e' di più e lo espone lo stesso Sindaco, come noi riportiamo nei nostri notiziari.

"Campeggia ancora il cartellone delle ultime corse, del dicembre 2015, non è possibile abbandonare storia e un area architettonica di questa grandezza.

In pratica la Cena in Bianco è l'occasione per rivivere l'ambiente e stimolare associazioni e cittadinanza a rivedere luoghi che sicuramente richiamano per ciascuno ricordi personali.

Successivamente promuoveremo un altro evento che si svolgerà entro la metà del mese.

In seguito ci muoveremo all'indirizzo dei bandi Europei per soddisfare la nostra parte riguardo a diversi soggetti che si sono già dimostrati interessati al complesso.

Tornando alla Cena in Bianco, intorno all'area dell'Ippodromo Caprilli saranno disposte le aree dove parcheggiare.

Sarà possibile accedere all'interno della struttura con i mezzi ma solo pe rle operazioni di carico e scarico.

Dalle 17 potranno essere allestiti i tavoli, sempre tenendo in considerazione le regole precise che contraddistinguono una iniziativa del genere.

Ci sarà una richiesta di contributo di 5 euro che saranno impiegati per scopi organizzativi e logistici legati al buon esito dell'evento.

Operazioni di bonifica e illuminazione a candela con altre sorprese da gustare quella sera.

Le iscrizioni sono raccolte attraverso la Mail: cenainbiancolivorno@gmail.com

Condividi questo articolo

Pubblicità